Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

La politica dell’apparire. Divi e passerotti a confronto

Passerotto in pieno stato d’estasi Riflessione semiseria sulla politica, sul divismo e sull’alimentazione dei passeri. politica (diritto) arte e scienza di proporre, approvare e rendere operative le leggi di uno stato, esercitata da persone, organizzate in partiti e coalizioni(per estensione) maniera in cui un governo tratta argomenti e problemi politici determinatiapparire sembrare, dare una certa impressione visivacomparire, prender forma dal nullapresentarsi alla vista inaspettatamentesorgere Analizziamo i grassetti. Tanti commentatori, politologi, polli da salotto ed opinionisti vari starnazzano in continuazione del fatto che “la politica sia cambiata”. Io, come molti della mia generazione, non conosco invece altro modo di fare politica se non “questo”. 17 Dicembre 1992 — Se devo trovare un momento in cui, nel passato, posso dire di aver cominciato a “masticare” di politica nazionale non posso fare a meno di citare Tangentopoli. Come un pulcino fuori dall’uovo, questo è il mio imprint…