Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2007

NoOOXML: NO al formato Microsoft Office come standard ISO

L’originale su noooxml.org, notare la posizione di Novell e Apple…

A quanto pare il formato OOXML proposto da Microsoft, in aperto conflitto con l’ISO Open Document Format, deve essere approvato ISO a tutti i costi, ne va della vita stessa dell’azienda, che potrà così continuare a tenere legati i suoi clienti con l’inganno del “formato Microsoft aperto, ma che funziona meglio con il nostro software Microsoft chiuso”… vecchia storia. L’azienda sta letteralmente combattendo la battaglia per la sua sopravvivenza, e ormai lo capiamo tutti dall’intensità dello sforzo profuso. Ovviamente uno sforzo che fa perno non sui meriti del formato o su particolari motivazioni tecniche (e in ogni evenienza ODF è già lì, standard realmente aperto e pronto ad essere eventualmente migliorato), ma uno sforzo che prevede uso abbondante e sfrontato del classico mezzo che ha contribuito non poco a portare Microsoft nella posizione di monopolio in cui si trova: i soldi. Guardate la vignetta di sopra: pens…

Hackmeeting 2007 a Pisa

L' incontro è totalmente autogestito, autofinanziato ( chi vuole può dare una mano nell' organizzare la manifestazione o partecipare economicamente con contributi personali ) e si terrà dal 28 al 30 settembre 2007 a Pisa al centro sociale Rebeldia in via Battisti 51/633. I seminari sono in via di definizione e la pagina Wiki è in aggiornamento anche se l' incontro si focalizza su argomenti quali: crittografia, intelligenza artificiale, sicurezza, sistemi GNU/Linux e privacy. Consiglio infine di attrezzarvi con un portatile, un router o hub per contribuire alla realizzazione della rete LAN interna e di una tenda nel caso in cui veniste da lontano. [From Hackmeeting 2007 - Pisa - Exploit]
Segnalo questa splendida iniziativa ... a Pisa si danno un sacco da fare quest'anno!

Skype legge le password di Linux?

Oggi il tema del giorno sembra essere Skype. E' proprio vero che quando si sbaglia una volta è difficile, almeno verso la stampa, riabilitare la propria immagine (skype è stato "pizzicato" a leggere alcuni dati all'interno del Bios delle schede madri).

E' bastato un post sul forum di Skype per ...
Roma - La versione Linux di Skype accede al file /etc/passwd nonché ai profili di Firefox. A segnalarlo è un frequentatore del forum di Skype, noto con il nick ZaphodB, che in questo post ha pubblicato il resoconto delle sue osservazioni. ZaphodB afferma di aver monitorato le attività di Skype mediante AppArmor, un software che permette di isolare un'applicazione dal resto del sistema. Dal controllo, effettuabile anche attraverso il comando strace, è emerso che Skype può accedere a diversi file contenuti nella cartella /etc e /home/*/.mozilla di Ubuntu.
Questo comportamento è stato confermato anche dagli utenti di altre distribuzioni Linux.
"La mia domanda…

NoSo - No Social Just Live

"... vabbè dai, hai trovato un nuovo nome per le riunioni cui spesso siamo chiamati a partecipare:

vai lì ...
non fai nulla (non per colpa tua)...
e te ne torni..."


(Anonimo Veneziano)

Google Gear and Google Reader

Uno dei motivi per cui ho sempre odiato i lettori di feed rss online è da ricercarsi principalmente nella loro natura di strumenti "always on", non ci si può aspettare da un lettore di feed online che sia consultabile comodamente disteso su di un prato mentre ci si gode la dolce ombra di un faggio no? Sbagliato!

Sempre parlando di sorprese post ferie . . .

Per non indurre nella tentazione di occuparmi di lavoro durante le ferie, e vi assicuro che la probabilità era già bassa in partenza, ho deciso di sperimentare l'ebbrezza di formattare il Mac (operazione pressoché inutile tra l'altro vista la possibilità de "Archivia ed Installa") morale, ad oggi sto risistemando tutti i miei programmi, ieri è toccato ad ecto oggi a NewsFire.

Ma che centra tutto questo con Google Reader?

Semplice, vado sul sito per esportare la lista dei blog che seguo in formato OPML e noto una verde icona in alto che mi chiede se voglio visualizzare i contenuti di Google Reader offline ... …

Blogging tool - Ecto 3.0 alpha

Uno dei più grandi dilemmi della mia non prolifica vita da blogger è stato sempre scegliere un buon programma per scrivere post. Qualcosa che si integrasse con il mio modo di "lavorare" quotidiano e che mi permettesse di segnalare le informazioni abbastanza rapidamente da non farmi passare la voglia di, appunto, segnalarle.
Purtroppo ad oggi non ho ancora soddisfatto questa necessità, e la mia produzione di post forse ne è la prova lampante, ma tra i vari Performancing per FF (già noto come ScribeFire), Flock (splendido browser) e compagnia, un pò di tempo fà mi sono imbattuto in Ecto (la versione 2.4.2 per OSX 10.4 è disponibile su MacUpdate).
In verità devo dire che non mi ha impressionato, anche se ci sono pochi tool in giro con le sue stesse caratteristiche, per essere concisi, un senso di "già visto".
Poi ritorno sul sito per dare un'occhiata ed ecco cosa mi vedo davanti ...

It’s here and it’s a free upgrade! Let’s start with the disclaimers first:
Th…