Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2005

Neve

M'incanto dianzi alla fluttuante neve che scende candida e lenta ...
Giorni carichi d’una tranquillità che non speravo

Ogni fiocco è diverso, così com’è diverso il modo di raggiungere gli altri al suolo, alcuni decisi, altri riluttanti,

Ora un gabbiano vola basso tentando di evitare come può i fiocchi

Soppeso la mia incapacità nell’esprimere le cose semplici

Grazie, chiunque sia colui che devo ringraziare per queste cose

STAMPAAAA

AAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHH!
Scusatemi *Si ricompone*

Sono due giorni che rimango sveglio per riuscire nell'impresa di far stampare il pocketCoso della qtek!
Ce l'ho fatta 10 secondi fà! :D

Ringraziamenti vanno alla fieldsoftware ^^
Il mio odio sincero alla Custom

Rimandato

Esame rimandato per NEVE ... ebbene si ... :shock:
Prendete le foto di qualche post sotto aggiungeteci 40cm di neve uniformemente ditribuita, e avrete la ricetta del perfetto congestionamento :neutral: ... Mah! ... attendiamo notizie ... :sad:

Politiche di reti e Sicurezza

Fra due giorni affronterò l'esame in oggetto ... sò che non frega niente a nessuno ma un blog è ricco di amenità no?? :roll:

PS: che spettacolo Nessus, ho fatto una relazione in merito (143 pag. Sigh!) ed ho scoperto che si trova meritoriamente nell'olimpo degli vulnerability assessment tool :smile:

Che bordello...

Oggi mi rendo conto d'aver fatto una categorizzazione dei post che fà pena, pietà e compassione ...
Rimedierò appena l'ultimo esame rimasto nella mia faretra sarà scoccato verso il bersaglio della laurea ...

(da oggi basta con le metafore! quello che scrivo potrebbero essere pienamente descritto dagli stessi aggettivi che ho utilizzato per le categorie del blog ... )

Ridicolmente ridotto ai minimi termini, vostro D0minique

Neve

Svegliarsi la mattina al suono di "Alzati, che fuori nevica!" Riesce a mettermi di buon umore già dai primi minuti ...
L'esterno è ovattato, macchine sporadiche passano per la strada ... Le orme delle persone che transitano sui marciapiedi sono come macchie d'inchiostro che verranno lentamente ricoperte da una coltre di candida e soffice neve ... Aahh! Che sospiro :smile:
Esco di casa intabarrato col mio cappotto nero e prima di arrivare al bar sono già un pupazzo niveo con una sciarpa beige stretta al collo, mi guardo riflesso nella vetrina ed ho fiocchi di neve anche in testa, come un naturale decoro per i miei corvini capelli ... Aahh! Sto cominciando ad amare questo posto :smile:

Blogsfera

Scopro solo oggi un giocattolo a dir poco spassoso.
Si sente sempre parlare di blogsfera, e a dire il vero da neofita non sò nemmeno dare una spiegazione al termine (non avendo tempo posso dire di non averla nemmeno cercata una rispota ndD) ... le relazioni con quello che ho trovato sono subito palesi quando si inserisce l'url di un blog famoso qui e una volta comparsi i risultati, si passa qualche minuto a leggere le varie derivazioni/ramisifazioni comparse a video ...

Con un solo commento ... Spettacolare

Link di prova: Cavia 127.0.0.1

Siamo a meno uno

Ragazzi, non vi rendete conto di quanto sia liberatorio sapere che c'è solo un esame che vi separa dalla laurea e che quell'esame è alla vostra portata... ora non voglio certo mettermi a portare iella ... quindi smetto ...

Come ho detto qui, sul situzzo del mio amico Romeo, il camminare risulta più facile quanto lo si fà in compagnia di veri amici ... Grazie brutti ceffi :wink:

PS: "Politiche ora a ME!!" *Proferisce con gesto di sfida e fiero in volto*

Ibridi tecnologici

Certo che la tecnologia negli ultimi tempi ci ha abituati a ibridi d’ogni genere. A qualcuno ci siamo abituati, vedi l’accoppiata telefono cellulare+digicamera (anche se personalmente ancora non sono caduto nella spirale ma è solo questione di tempo), di altri .... beh .... per gli altri invece c’è bisogno ancora d’un po’ di tempo per .... abituarsi(?)
Ecco che la SanDisk tira fuori questo ... coso ... dalle indubbie (?) funzionalità ma ....
Per favore non mentiamo a noi stessi, è una puttanata bestiale! ^^

Di che parlo?
Follow the Link ! :D

PS: per carità vale sempre il detto “Se lo producono vuol dire che c’è domanda” Ma poi, quanto di questa frase è vero?

Consumato fino all’osso

Tanto per strappare cinque secondi (non di più :shock:) alle mie sudate carte, volevo condividere con voi due righe degli argomenti d'esame che mi stanno affliggendo da una settimana a questa parte (sarà italiano?Boh ma ho 5 secondi quindi non posso rileggere)

Rullo di Tamburi "Ta daaaa" (tenere la nota sulla "a" finale ...)
Calcolo Numerico

Open Compact Framework

Smart Device Framework v1.2
The Smart Device Framework is an application framework which enriches and extends the .NET Compact Framework. There are a lot of new class libraries and controls along with all the existing class libraries and controls available from www.opennetcf.org .
By providing a unified framework, we are seeking to improve the overall development experience.

Chi è …

Noto solo adesso una stranezza ... C'è un pazzo che s'è letto tutti i miei post.... ma siete impazziti??:?:

PS: Declino ogni responsabilità per malattie mentali riportate dopo la lettura dei deliri di queste pagine :wink:

PPS: sono stra cotto.... :neutral:

Lenta morte

Lentamente i neuroni defluiscono dalla mia testa ... aiuto :shock: ... questo esame mi sta uccidendo d'una lenta morte cerebrale... non che prima ci fosse nulla di interessante nella mia testa ovviamente... :neutral:

Alice Mega Adsl!

È probabile quindi che Alice Mega da febbraio possa costare come l'attuale Alice Flat- 36,95 euro al mese (ma bisogna aspettare l'annuncio ufficiale di Telecom per averne conferma).
Speriamo presto che la Telecom confermi quelle che sono (sembrano?) le proprie strategie per il mercato BroadBand in Italia.
Nell'attesa gongolo solo all'idea ... :wink:

Articolo

Ricomincio a Scrivere

Scusate la lunga assenza costellata di post poco informatici... ma che ci volete fare... sono fatto così sento che il periodo "ispirato" sta passando ridando spazio al raziocinio che dovrebbe essere proprio del mio essere … ma anche questo è tutto da vedere…

Si ricomincia dunque …
Ho deciso di curare un piccola rubrica di post dedicata agli advisory e alla sicurezza in genere. Spero che apprezziate

Ciaooo ^^

Test Ameno

Mamma mia.... :neutral:

Verità De Facto

Il vero informatico 2005 conosce tutti gli standard IEEE e IETF ma nessun standard ISO tranne l'OSI. Ogni sua creazione cerca di rispettare il maggior numero di standard e cerca di essere il più possibile interoperabile, risultato: è estremamente astrusa, dispendiosa dal punto di vista computazionale, non ottimizzata e non RISPETTA al 100% NESSUNO STANDARD.

Il vero informatico 2005 sa benissimo che non esiste il real time, non esiste l'O(1) e che le operazioni di IO sono il male.

Il vero informatico 2005 è perennemente triste poiché nessuno apprezza veramente quello che fa, nemmeno un altro vero informatico....sigh, sigh. Usa uno script (già fatto) in Gimp per fare un logo e tutti gli dicono "Tu si che sei forte", scrive il codice che simula il Big Bang con un linguaggio ad oggetti, usando pattern, facendo comunicare gli oggetti con SOAP, usando l'eXtreme Programming e gli dicono "Che grafica triste!".

Il vero informatico 2005 non sa come mandare fax e let…

Un grosso sospiro e poi Compact Framework .NET

Ricomincia la mia vita di eterno crawler alla ricerca di info sul mondo ICT che mi interessa. Cominciamo con un articolo sul Compact Framework direttamente dalla MSDN library. Se può interessare questo articolo spiega alcune linee guida da adottare per la scrittura di thread in .Net (nello specifico per il Compact Framework versione light del Framwork .Net per smart devices) E' sempre un casino far interagire le GUI dei programmi con i layer della business logic.
Almeno qualcuno s'è messo di buona lena a spiegarci qualcosa :wink:
L'articolo

PS: ho intenzione di tradurlo e di provare qualcosa Stay tuned

Parole

Molte parole sono state spese, queste le migliori:
Da veri professionisti dell’ospitata lacrimosa cavalcate l’onda della solidarietà asciutta e piangete miseria a comando, strumentalizzati dai soliti cacciatori di audience: basta. Lottate per riconquistare la vostra serenità, ma in silenzio, a casa, e fatelo per rispetto dei troppi che non ci sono più, di quelli che il mare non l’hanno visto arrivare al rallenty.
Daveblog